Manlio Boutique

Nella giovane e avveniristica cornice del Trip, nella serata di mercoledì 15, i due giovani registi Sara Sole Notarbartolo e Lorenzo Gleijeses, hanno presentato in anteprima i loro spettacoli. Lavori che metteranno in scena nell’ambito della quarta edizione del “Napoli Teatro Festival Italia” in programma dal 26 giugno al 17 luglio.
In questo sorprendente e remoto angolo d’arte di via Martucci, tra aperitivi e stuzzichini, tra chiacchiere e osservazioni sull’arredamento ricco di ombrelli, cappelli e sedie alle pareti, venivano proiettate le immagini tratte da Il Faust o della bella vita della Notarbartolo e da A portrait of the artist as a young man del Gleijeses.
Un’occasione per incontrare i protagonisti del Festival, presenti e disponibili, in un collage di immagini, voci e suoni non definiti, tali da formare un connubio davvero piacevole per le numerose persone intervenute. Un’iniziativa interessante quella di portare il “teatro” in un ambiente informale, di introdurne il vero significato, cioè quello dell’aggregazione e del confronto, in una serata quotidiana. Teatro quindi, sempre visto nel duplice ruolo di fine e mezzo… Fine a sé stesso come mera rappresentazione, ma impareggiabile tramite di incontro e conoscenza.

Marco Crisci

Print Friendly

Manlio Boutique