Manlio Boutique

L’attore napoletano si è spento a Bologna dopo una carriera di successi.

Si è spento il noto attore napoletano Armando Marra, pilastro del teatro e del cinema partenopeo. Ha chiuso gli occhi in terra emiliana il giorno 24 luglio 2011. Giusto ricordare un uomo che annovera nel proprio repertorio lavori d’avanspettacolo, circo, e che ha avuto il piacere e la fortuna di lavorare con registi del calibro di Peppino De Filippo, Giorgio Strehler, passando per Peter Brooke.

Al cinema è stato tra i protagonisti degli anni d’oro della commedia sexy all’italiana. Mario Monicelli, Giancarlo Giuffrè, Massimo Troisi, Sergio Solli, Lino Banfi, Federico Fellini, Nanni Loy, Alberto Sordi, l’hanno voluto nei vari cast de Il TassinaroNo, grazie… il caffè mi rende nervoso e tante altre pellicole indimenticabili.

Per molti giovani questo nome non sarà altro che un nome, ma per chi nel mondo del cinema e del teatro naviga da un po’, la scomparsa di Armando Marra, rappresenta una grave perdita per il panorama attoriale napoletano. Se n’è andato sottovoce, nello stesso modo in cui aveva abbandonato le scene.

 

Print Friendly

Manlio Boutique