Manlio Boutique

La risposta di TeatrInGestAzione e altre realtà teatrali napoletane alle domande dei cittadini in una straordinaria sessione di studi.

Segnaliamo l’iniziativa curata dagli attivissimi artisti di TeatrInGestAzione e rivolta a tutta la cittadinanza napoletana, che si terrà all’ Ex  Asilo Filangieri (Vico Giuseppe Maffei 4, Napoli) il 15 dicembre, dalle ore 10:00 alle 20:30.

«Alla Cittadinanza Tutta porgiamo il nostro invito. 

QUEST¿ON\DOMANDA
Il Pubblico In_Contro_Scena: libera giornata di studi teatrali pratico\teorici

Laboratori gratuiti, su prenotazione, fino a esaurimento posti:

L’iniziativa è promossa da Maniphesta Teatro
e Teatro dei Sensi Rosa Pristina
Con il patrocinio di Comune di Napoli
e del Forum Universale delle Culture, Napoli 2013

ideazione e organizzazione TeatrInGestAzione

In questo momento il nostro paese vive un caso unico di schizofrenia culturale: da un lato si cerca di cancellare un’intera categoria di lavoratori con i tagli ai fondi per la cultura, con l’eliminazione del sussidio di disoccupazione, con una vertiginosa caduta verso naftaliniche proposte culturali; dall’altro, forse per reazione, ritroviamo un rigoglioso giardino di nuove proposte culturali, autonome, indipendenti, la cui opera di resistenza sta riaprendo il morto dialogo tra pubblico e scena. Queste nuove realtà culturali chiedono al pubblico di prendere una posizione, di esigere il proprio diritto alla qualità, di assumersi il compito di indicare la via giusta per essere riconquistato al valore assoluto di un territorio che produce cultura, che si fa sostenitore di nuovi spazi di autonomia creativa. Alle porte del Forum Universale delle Culture del 2013, vediamo la nostra città farsi promotrice di una possibile rinascita, e crediamo che la forza propulsiva possa essere la DOMANDA, libera e consapevole, e non già un’OFFERTA che distrae, perché lontana da quelli che sono ormai gli interessi di un nuovo pubblico che si va formando sempre più lontano dagli spazi culturali di vecchia frequentazione. Questa nostra giornata di studi vuole essere un invito a porci serie DOMANDE, insieme ai cittadini di Napoli, da considerarsi un campione nazionale, sulla necessità di un’azione di risanamento culturale locale e nazionale, sul valore della partecipazione di tutti, sulle richieste da avanzare all’offerta culturale di questa nostra città, che vive ora una speranza di cambiamento, accompagnata in egual misura alla paura dell’illusione.

I collettivi creativi TeatrInGestAzione, Maniphesta Teatro con Antonella Cilento, Teatro dei Sensi Rosa Pristina, gruppi guidati da metodologie e poetiche differenti, con Marco Luciano e Salvatore Mattiello rappresentanti di due presidi culturali indipendenti, rispettivamente Studio Teatro (centro storico) e Sala Ichòs (periferia), aprono al pubblico una libera giornata di studi, con laboratori gratuiti, con brevi presentazioni sui processi teatrali creativi, metodologici, produttivi e organizzativi, con un incontro finale in cui vi chiederemo di lasciarci la vostra domanda\quest¿on; cercando con questa azione di porre le basi per rimettere lo spettatore al centro del discorso culturale locale e nazionale. Le DOMANDE saranno anonime e raccolte su appositi foglietti, distribuiti tra i partecipanti alle attività della giornata, e tra il pubblico presente al dibattito; lette in sede di dibattito, esse costituiranno la base dell’incontro cui vi invitiamo a partecipare.

L’iniziativa è autofinanziata.
Si ringrazia il Forum Universale delle Culture, Napoli 2013
per la concessione degli spazi».

Contatti
prenotazione LAB\Performance
info@teatringestazione.com
tel.320 0304861

Programma (a ingresso libero)

Laboratori gratuiti
prenotazione obbligatoria, fino a esaurimento posti

10:00/11:30 ‐ cappella

il dialogo tra il drammaturgo e il regista
laboratorio teatrale Maniphesta Teatro
a cura di Giorgia Palombi e Antonella Cilento
per un massimo di 25 partecipanti
Facebook Maniphesta Teatro
www.lalineascritta.it

12:00/14:00 ‐ refettorio

Meccanica Emozionale
laboratorio creazione collettiva
a cura di TeatrInGestAzione
per un massimo di 9 partecipanti
sono ammessi uditori in numero massimo di 20

14:00/14:30 – refettorio

Meccanica Emozionale
dimostrazione metodologica TeatrInGestAzione
www.teatringestazione.com
Facebook teatringestazione

15:00/16:30 ‐ refettorio

Laboratorio di teatro sensoriale
a cura di Teatro dei Sensi Rosa Pristina
per un massimo di 20 partecipanti
Facebook teatro dei sensi Rosa Pristina
www.rosapristinateatro.it

17:00/18:00 ‐ refettorio

A passeggio nel buio
a cura di Teatro dei Sensi Rosa Pristina
performance esperienziale
per uno spettatore singolo fino ad un massimo di 12
prenotazione obbligatoria

18:00/18:30 ‐ cappella

L’Angelo della casa
performance di avvicinamento alla poetessa Emily Dickinson
a cura di Maniphesta Teatro

18:30/20:30 ‐ cappella

Domanda \ Dibattito
intervengono i direttori artistici
di Studio Teatro e di Sala Ichòs
modera Fabio Rocco Oliva, critico teatrale Arteatro

15dicembre2011–ore10:00/ 

20:30
ExAsiloFilangieri 

Alla CITTADINANZA TUTTA porgiamo il nostro invito.

QUEST¿ON\DOMANDA
Il Pubblico In_Contro_Scena

libera giornata di studi teatrali pratico\teorici

INGRESSO LIBERO
Laboratori gratuiti, su prenotazione, fino a esaurimento posti

L’iniziativa è promossa da Maniphesta Teatro
e Teatro dei Sensi Rosa Pristina
Con il patrocinio di Comune di Napoli
e del Forum Universale delle Culture, Napoli 2013

ideazione e organizzazione TeatrInGestAzione

In questo momento il nostro paese vive un caso unico di schizofrenia culturale: da un lato si cerca di cancellare un’intera categoria di lavoratori con i tagli ai fondi per la cultura, con l’eliminazione del sussidio di disoccupazione, con una vertiginosa caduta verso naftaliniche proposte culturali; dall’altro, forse per reazione, ritroviamo un rigoglioso giardino di nuove proposte culturali, autonome, indipendenti, la cui opera di resistenza sta riaprendo il morto dialogo tra pubblico e scena. Queste nuove realtà culturali chiedono al pubblico di prendere una posizione, di esigere il proprio diritto alla qualità, di assumersi il compito di indicare la via giusta per essere riconquistato al valore assoluto di un territorio che produce cultura, che si fa sostenitore di nuovi spazi di autonomia creativa. Alle porte del Forum Universale delle Culture del 2013, vediamo la nostra città farsi promotrice di una possibile rinascita, e crediamo che la forza propulsiva possa essere la DOMANDA, libera e consapevole, e non già un’OFFERTA che distrae, perché lontana da quelli che sono ormai gli interessi di un nuovo pubblico che si va formando sempre più lontano dagli spazi culturali di vecchia frequentazione. Questa nostra giornata di studi vuole essere un invito a porci serie DOMANDE, insieme ai cittadini di Napoli, da considerarsi un campione nazionale, sulla necessità di un’azione di risanamento culturale locale e nazionale, sul valore della partecipazione di tutti, sulle richieste da avanzare all’offerta culturale di questa nostra città, che vive ora una speranza di cambiamento, accompagnata in egual misura alla paura dell’illusione.

I collettivi creativi TeatrInGestAzione, Maniphesta Teatro con Antonella Cilento, Teatro dei Sensi Rosa Pristina, gruppi guidati da metodologie e poetiche differenti, con Marco Luciano e Salvatore Mattiello rappresentanti di due presidi culturali indipendenti, rispettivamente Studio Teatro (centro storico) e Sala Ichòs (periferia), aprono al pubblico una libera giornata di studi, con laboratori gratuiti, con brevi presentazioni sui processi teatrali creativi, metodologici, produttivi e organizzativi, con un incontro finale in cui vi chiederemo di lasciarci la vostra domanda\quest¿on; cercando con questa azione di porre le basi per rimettere lo spettatore al centro del discorso culturale locale e nazionale. Le DOMANDE saranno anonime e raccolte su appositi foglietti, distribuiti tra i partecipanti alle attività della giornata, e tra il pubblico presente al dibattito; lette in sede di dibattito, esse costituiranno la base dell’incontro cui vi invitiamo a partecipare.

L’iniziativa è autofinanziata.
Si ringrazia il Forum Universale delle Culture, Napoli 2013
per la concessione degli spazi

CONTATTI
prenotazione LAB\Performance
info@teatringestazione.com
tel.320 0304861

PROGRAMMA ‐ ingresso libero

LABORATORI GRATUITI
prenotazione obbligatoria, fino a esaurimento posti

10:00/11:30 ‐ cappella

il dialogo tra il drammaturgo e il regista
laboratorio teatrale Maniphesta Teatro
a cura di Giorgia Palombi e Antonella Cilento
per un massimo di 25 partecipanti
Facebook Maniphesta Teatro
www.lalineascritta.it

12:00/14:00 ‐ refettorio

Meccanica Emozionale
laboratorio creazione collettiva
a cura di TeatrInGestAzione
per un massimo di 9 partecipanti
sono ammessi uditori in numero massimo di 20

14:00/14:30 – refettorio

Meccanica Emozionale
dimostrazione metodologica TeatrInGestAzione
www.teatringestazione.com
Facebook teatringestazione

15:00/16:30 ‐ refettorio

Laboratorio di teatro sensoriale
a cura di Teatro dei Sensi Rosa Pristina
per un massimo di 20 partecipanti
Facebook teatro dei sensi Rosa Pristina
www.rosapristinateatro.it

17:00/18:00 ‐ refettorio

A passeggio nel buio
a cura di Teatro dei Sensi Rosa Pristina
performance esperienziale
per uno spettatore singolo fino ad un massimo di 12
prenotazione obbligatoria

18:00/18:30 ‐ cappella

L’Angelo della casa
performance di avvicinamento alla poetessa Emily Dickinson
a cura di Maniphesta Teatro

18:30/20:30 ‐ cappella

DOMANDA\DIBATTITO
intervengono i direttori artistici
di Studio Teatro e di Sala Ichòs
modera Fabio Rocco Oliva, critico teatrale Arteatro

Print Friendly

Manlio Boutique