Manlio Boutique

In aumento le promozioni e gli abbonamenti speciali per invogliare gli spettatori ad andare a teatro.

Così come la situazione economica italiana è in un profondo ristagno economico, così lo è la cultura e il teatro. Purtroppo non sempre basta un piano economico per risvegliare l’amore per la cultura e invogliare le persone ad andare a teatro. Ed ecco che allora scattano le promozioni teatrali: il San Ferdinando offre abbonamenti a 7 spettacoli a partire da 50€ mentre il San Carlo ha preparato delle gift cards con cui si possono scegliere da 2 a 4 spettacoli tra le proposte della Stagione 2011/2012 ad un prezzo speciale, in edizione limitata; inoltre, per lo spettacolo Il Marito Disperato di Domenico Cimarosa e diretto da Paolo Rossi, offre 50 biglietti a sera a prezzi ridotti (35€ anziché 50€) da acquistare esclusivamente on line fino alle ore 12 del 13 Dicembre.

Anche il Teatro Elicantropo ha promosso iniziative taglia crisi come lo “Ius Primae Gratis” che, per il quinto anno consecutivo, attribuirà, alle prime trenta prenotazioni telefoniche, pervenute entro il martedì precedente al debutto degli spettacoli, il diritto ad assistere gratuitamente alla prima rappresentazione. La Galleria Toledo, invece, offre un last minute speciale coppie, il “Last Minute Theater: 2 uguale a 8″, grazie al quale le prime 15 coppie che prenoteranno per lo spettacolo del giovedì pagano 8€ per due biglietti acquistati. Notevoli sconti sono stati previsti anche dagli altri teatri: ad esempio, diventando “amici del Sancarluccio” è possibile avere sconti o agevolazioni varie per gli spettacoli e i concerti in cartellone, i laboratori e le diverse attività offerte; il Teatro Bellini, invece, offre degli abbonamenti mirati, come quello denominato “La grande prosa”, che contiene anche lo spettacolo La Ciociara di Annibale Ruccello con Donatella Finocchiaro e Daniele Russo, o “Friendly”, comprendente gli spettacoli di Ascanio Celestini ed Erri De Luca, a prezzi davvero convenienti. Il Teatro Area Nord, infine, propone l’abbonamento a 13 spettacoli a soli 80€.

È dunque una filosofia ormai diffusa quella dei teatri napoletani di offrire spettacoli a prezzi davvero invitanti: pochi euro bastano per fare un viaggio nel tempo, nei sentimenti, sentire il brivido del sipario che si apre e godersi il silenzio che anticipa di un attimo l’applauso finale.

Speriamo che il pubblico sappia apprezzare e accorra numeroso.

 

Irene Bonadies e Gabriella Galbiati

 

Print Friendly

Manlio Boutique