Manlio Boutique

Riportiamo di seguito il comunicato stampa relativo al nuovo bando del Master promosso dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Napoli Federico II al fine di rispondere alla domanda di Alta Formazione nei settori della drammaturgia in Europa, della scrittura drammatica, della critica teatrale e del rapporto fra drammaturgia e cinematografia.

 

Scadrà il prossimo 31 gennaio 2012 il bando di ammissione alla nuova edizione del Master di II livello in Letteratura, Scrittura e Critica Teatrale, coordinato da Pasquale Sabbatino, Direttore del Dipartimento di Filologia Moderna “Salvatore Battaglia” della Facoltà di Lettere e Filosofia, presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” (via Porta di Massa 1).

Il Master, aperto ad un numero massimo di 30 vincitori in possesso di un diploma di laurea (vecchio ordinamento) o di qualsiasi laurea specialistica/magistrale, nasce dalla volontà di formare nuovi esperti della drammaturgia italiana ed europea, scrittori e critici teatrali, in grado di operare nel campo dello spettacolo e dell’industria culturale.

Ilpercorso formativo, della durata di un anno (1500 h/60 cfu), prevede attività didattica “frontale”, laboratori, stage e la presentazione di un elaborato finale.
Inoltre, dà diritto a 3 punti nella graduatoria degli insegnanti.
Le discipline di insegnamento sono: teatro italiano ed europeo (letteratura teatrale italiana, spagnola, inglese, francese, tedesca e letterature teatrali comparate), storia del teatro e dello spettacolo, drammaturgia, lingua e dialetti in scena, critica teatrale e metodologia critica dello spettacolo, storia della musica, storia e critica del cinema, informatica e testi, legislazione dello spettacolo.
I Laboratori, invece, consentendo ai corsisti di avvicinarsi direttamente alla critica teatrale, alla organizzazione di un ufficio-stampa e alla scrittura di testi teatrali inediti.

Gli elaboratifinora prodotti dai corsisti (“Un minuto di silenzio”, “Vite imperfette”, “Passaggi obbligati”), realizzati in collaborazione con Manlio Santanelli e poi con Fortunato Calvino, hanno riscosso successo in palcoscenico (Teatro Bellini di Napoli), sono stati insigniti di numerosi premi e sono stati pubblicati tra le Nuove Proposte di Drammaturgia nel sito www.lisa.unina.it.

Lo stage consente la sperimentazione delle conoscenze acquisite, lavorando sul campo. Oltre che da giornali, biblioteche, redazioni giornalistiche e teatri, gli allievi del Master saranno ospitati dal Napoli Teatro Festival Italia e parteciperanno attivamente  agli incontri con gli artisti del Festival presso il Palazzo delle Arti di Napoli. I materiali prodotti saranno pubblicati sul sito del Napoli Teatro Festival.

Durante le precedenti edizioni i corsisti sono stati coinvolti anche nell’E45 Napoli Fringe Festival, prendendo parte alla Commissione di Valutazione del Fringe2Fringe e curando personalmente il Blog Inside the Fringe.
Il Master,  che negli anni ha ospitato personalità rilevanti del mondo del teatro e dello spettacolo italiano ed europeo, è promotore di numerosi convegni internazionali, giornate di studi ed incontri culturali, che rientrano nelle attività didattiche proposte agli iscritti, e produce la “Rivista di Letteratura teatrale” diretta da un comitato internazionale (www.italinemo.it)

Fanno parte del Consiglio Scientifico del Master, coordinato dal prof. Pasquale Sabbatino, il maestro Peppe Barra e docenti esperti di diversi ambiti disciplinari: Patricia Bianchi, Giancarmine Bongo, Nicola De Blasi, Francesco De Cristofaro, Silvia Disegni, Flavia Gherardi, Domenico Giorgio, Stefano Manferlotti, Giuseppina Scognamiglio, Michele Stanco.

L’importo di iscrizione è pari a € 1000 (dilazionabile in due rate).

____________________________

Per informazioni e contatti:

Dr.ssa Cristiana Anna Addesso, cristianaanna.addesso@unina.it

www.lisa.unina.it

www.facebook.com/letteraturascrittura.criticateatrale

Print Friendly

Manlio Boutique