Manlio Boutique

Dopo circa 10 anni, per sei lavoratori arriva finalmente la firma di un contratto a tempo determinato.

Agosto inizia con una bella notizia per sei tecnici responsabili di palcoscenico del Teatro Mercadante che hanno visto trasformato il loro contratto, a tempo determinato dal 2003, ad un più confortante tempo indeterminato.

E’ un periodo nero per il lavoro e ancor di più per il settore dello spettacolo, tant’ è che lo scorso marzo è stato lanciato un appello dalla Camera del lavoro di Napoli contro la precarietà ed i licenziamenti facili connessi alle modifiche dell’art.18, un appello promosso e sostenuto dal mondo della cultura dello spettacolo e dell’informazione. Ed è per questo motivo che risulta davvero piacevole la notizia dell’assunzione a tempo indeterminato dei sei tecnici del Teatro Stabile di Napoli. La notizia è stata commentata con entusiasmo dalla Segreteria del Sindacato Lavoratori Comunicazione della CGIL di Napoli: «In un periodo storico fatto di precarietà del lavoro, in particolare nell’ambito della produzione culturale, non possiamo che essere fieri del risultato ottenuto, sperando che possa essere un punto di partenza per le ottime relazioni sindacali che ci hanno visto giungere con la Direzione attuale del Teatro ed il CdA tutto a tale risultato». Anche l’assessore Di Nocera sottolinea l’importanza dell’attuale gestione dello Stabile al raggiungimento del risultato: «È un risultato tangibile dell’oggi, rispetto ai tentativi perduti nei precedenti anni di gestione dello Stabile Mercadante». Certo è che il Mercadante, nella figura del direttore Luca De Fusco, negli ultimi tempi è stato oggetto di diverse polemiche riguardanti proprio la gestione e il pagamento dei lavoratori coinvolti a diverso titolo sia nel Mercadante che nel Napoli Teatro Festival, diretto sempre dallo stesso De Fusco. Pertanto, una notizia di tal genere risulta sì positiva ma non sufficiente forse a redimere la gestione piuttosto criticata e criticabile dello Stabile di Napoli.

Irene Bonadies

Print Friendly

Manlio Boutique