Manlio Boutique

Anche per questo nuovo anno  il cartellone del teatro di via Veterinaria 63 (Napoli) si presenta ricco di appuntamenti.

Ad inaugurare la prossima stagione del teatro Arcas sarà l’attrice Nunzia Schiano che dal 4 al 7 ottobre porterà in scena lo spettacolo dedicato alla fragilità del mondo femminile, Sentimenti all’asta, diretto da Niko Mucci. A seguire, tre appuntamenti per la regia e l’adattamento di Mario Santella:  Don Giovanni in farsa con Francesco Sisto (dal 18 al 28 ottobre), Il vero autentico Barone di Munchause di Yuri Napoli, in cui si narrano le vicende del famoso Barone, successive a quelle raccontate nel celebre romanzo di Rudolf Erich Raspe (dal 15 al 25 novembre), Mmescafrangesca di A. Petito (dal 20 al 30 dicembre).

Il 2013 si inaugurerà  con Antonello Cossia che dal 10 al 13 gennaio proporrà l’adattamento del testo di Erri de Luca, Solo andata. Successivamente, dal 17 al 20, sarà la volta di Rita Montes, diretta da Santella, ne Il Rosario, mentre  febbraio (dal 14 al 24) ospiterà Suonno ‘e ‘na notte d’autunno di Libero Bovio, per la regia  di Francesco Sisto. Unico appuntamento di marzo (dal 14 al 17), la messainscena di Millady de Winter di Vittorio Adinolfi, tratto da “I tre moschettieri” di A. Dumas.

Ad aprile calcheranno le tavole del palcoscenico  Il mio nome è Gennaro Esposito di e con Ciro Pellegrino (dal 4 al 7), e  La contessina Julie diretto da Francesco Sisto (dal 25 al 28). Chiuderanno la programmazione L’ultimo pezzo di cotone e di zucchero scritto e diretto da Pippo Cangiano, che porterà in scena le difficoltà della vita quotidiana di una famiglia, e La passione secondo noi di Ferdinando Smaldone.
Previsti fuori abbonamento gli spettacoli: Orphans con Antimo Casertano e Peppe Romano per la regia di Daniele Russo, “Ti amo” Love is… di Emilio Marchese e Vive le ruà di Ciro Pellegrino e Elena Pellecchia.

Da definire, infine, la data che ospiterà lo spettacolo di flamenco di Luisa Loyi Garcia.

Molteplici le possibilità di abbonamento previste.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo email circoloarcas@gmail.com, consultare il sito www. arcasteatro.it, oppure telefonare allo 081 595 55 31.

 

Print Friendly

Manlio Boutique