Manlio Boutique

Plausi per la messa in scena al Teatro Mercadante de “Il Vantone” di Pier Paolo Pasolini e firmato dalla regia di Arturo Cirillo.

Due divanetti rossi di velluto e un hula hoop a dividere due immaginarie location (la casa del Vantone e quella di Periplecomeno). Il resto della scena è vuoto, spoglio di qualsiasi orpello scenografico.

Sono gli attori con i loro corpi e le loro voci, il loro parlato romanesco e in rime, a riempire il tutto. Il contatto diretto con gli spettatori è immediato. Il feeling si instaura sin da subito. Ironici, forti e potenti, grandi gestualità e mille espressioni catturano e incollano lo sguardo di chi è seduto in platea.

Uno spettacolo che al Teatro Stabile di Napoli, dove è andato in scena, ha meritato il plauso di tutti. Un lavoro raffinato e divertente che suscita risate continue con giochi di sentimenti, imbrogli, scambi di coppia, tradimenti, “inciuci”, inganni, eccitazioni e fame d’amore (o di sesso) alle stelle, il tutto accompagnato dalle splendide musiche di Francesco de Melis, dalle luci suggestive di Badar Farok (che rimandano al circense) e dai costumi (tra paillettes e fastosi abiti da sera) altrettanto spettacoli di Gianluca Falaschi, che sottolineano e danno ancor più vigore all’interpretazione superba di Arturo Cirillo e della sua compagnia, stavolta tutta al maschile “poiché il gioco è tutto dal di fuori, mostrato, brechtianamente raccontato” (come si legge nelle note di regia).

Attori capaci di sdoppiarsi di volta in volta in ruoli maschili e femminili con grande maestria, interpretandone vari nello stesso atto. Non c’è che dire, un grande cast (composto da Rosario Giglio, Michelangelo Dalisi, Vincenzo Nemolato e Luciano Saltarelli), attori versatili, una regia impeccabile, un allestimento degno di lode di questo atto unico de “Il Vantone”, ripreso dalla traduzione fatta nel 1963 da Pier Paolo Pasolini del Miles Gloriosus di Plauto. Uno spettacolo attraente, un classico-moderno presentato in occasione del Napoli Teatro Festival 2012, e riproposto in questa stagione del Teatro Mercadante, che fa sorridere e riflettere.

 

Rosario Esposito La Rossa

Teatro Mercadante

Piazza Municipio – 80133 Napoli

www.teatrostabilenapoli.it

 

Print Friendly

Manlio Boutique