Manlio Boutique

La mini guida di QuartaParete sui workshop, laboratori e stage teatrali da seguire durante l’estate in giro per l’Italia.

 

stage_internazionale_con_cathy_marchandPartiamo con lo STAGE INTERNAZIONALE DI TEATRO con Cathy Marchand, storica attrice del LIVING THEATRE, che si terrà dal 16 al 20 agosto 2013, presso Senigallia (An). L’obiettivo dello stage è promuovere la condivisione del teatro come forma di apertura alle tecniche e alle esperienze derivanti dalle ricerche teatrali degli anni 60/70 attraverso la sperimentazione, l’improvvisazione collettiva, il “sound and movement”, la bio-meccanica di Mejerchol’d, l’idea di Artaud e il rituale teatrale.

Per iscriversi versare una caparra di €80 sul C/C POSTALE IBAN IT 81 P 07601 02600 000029307055, intestato a David Anzalone con la causale: Stage Living. Inoltre, inviare mail a info@corsoteatro.it  indicando nome, cognome, codice fiscale e numero di cro del bonifico. Il costo è di € 180 (Stage, Vitto, Alloggio). Residenza obbligatoria presso B&B VerdeLilla Via dei Pioli, 11 – Ostra Vetere fraz. Vaccarile (Ancona).

Programma dello stage:

16 agosto

– Ore 15,  appuntamento alla Stazione di Senigallia (An);

– Ore 16 Visita e sistemazione alla Casa VerdeLilla;

– Ore 18 Cathy Marchand incontra gli Allievi;

– Ore 19,30 Cena collettiva;

– Ore 21,30 “Living History” Incontro Pubblico a Senigallia con Cathy Marchand.

17-20 agosto

Stage intensivo.

Orari: dalle 17 alle 22.

20 agosto

Performance Collettiva.

 

il_maestro_e_margherita_seminario_estivo_residenziale_teatri_possibiliProseguiamo con Il Maestro e Margherita – Seminario estivo residenziale Teatri Possibili, con Claudia Negrin, che si terrà dal l 18 al 25 agosto presso la tenuta Agroforestale di Montevaso (PI). Un seminario creato per affrontare uno dei romanzi più irriverenti della letteratura russa del 900, Il Maestro e Margherita scritto da Michail Bulgakov e pubblicato nel 1966. A fare da guida, Claudia Negrin, attrice e regista oltre che docente tra le più amate della Scuola Teatri Possibili. Sono previste otto ore di lavoro giornaliere: quattro al mattino per riscaldamento e completamento della formazione e quattro pomeridiane di studio e approfondimento laboratoriale sul tema del seminario. Il mondo della fantasia, dell’amore e della luce si incontra con il suo contrario: la monotonia, l’assenza, l’oscurità; questa è la genialità de Il Maestro e Margherita e questo sarà anche il fulcro del lavoro che gli allievi affronteranno durante il seminario intensivo dove, partendo dal romanzo, si darà il via alla liberazione fantastica dell’attore creativo. La quota di adesione è di 790 euro +160 euro di vitto (cuochi personali Teatri Possibili).

Per info e Iscrizioni:

Scuola Teatri Possibili – via Savona 10 – 20144 Milano
Dal lunedì a giovedì dalle 15.00 alle 23.00 – venerdì dalle 15:00 alle 19:00
Tel. 02 832 31 82 – 338 627 47 36
Mail:  milano@teatripossibili.org
www.teatripossibili.it

 
michele-monettaConcludiamo con lo stage residenziale e intensivo BIOMECCANICA DELLA COMMEDIA DELL’ARTE: I BALLI DI SFESSANIA diretto da Michele Monetta e che si terrà il 28,29,30,31 agosto e 1 settembre presso il Centro Teatrale Umbro, Giubbo (PG).

Sul mito dell’improvvisazione nella Commedia dell’Arte si è evoluta tutta una generazione di straordinari maestri, quali Copeau, Dullin, Lecoq, ecc e sulle iconografie, vedi i Balli di Sfessania, si è sviluppata una vasta letteratura che va dallo Sgruttendio di Scafati (o Scasati), sino agli scritti di Hoffmann, e agli esercizi di biomeccanica del regista Mejerchol’d nelle sue interpretazioni dei testi di Carlo Gozzi che, già nel ‘700,  non erano più Commedia dell’Arte, se non in qualche vago accenno di improvvisazione per Truffaldino, e le maschere presenti nelle sue Fiabe Teatrali sono solo una nota di colore, lontana eco di archetipi eterni. Il lavoro che questo stage propone è un tentativo di indagine sul grottesco e sulla forza eversiva di figure difformi, di natura animale, laddove lo “sfessante” (faticoso, sfibrante) ritmo danzato è prossimo alla natura dionisiaca di un corpo.

 

Programma:

– Esercizi di biomeccanica.

– Corpo e maschera.

– Passi, marce e andature.

– Combattimento con bastoni.

– Corpo grottesco e focus della maschera.

– I 12 ruoli e le 4 maschere.

– Iconografia teatrale e les attitudes.

– Corpo-Maschera e fissità (o fissazione).

– Raccolta Fossard (comici, musici, acrobati e cantatrici);  I Balli di Sfessania (danzatori pantomimi) e il Tuba Catubba dello Sgruttendio.

– Le maschere e la Luna.

– Partitura del movimento.

– Improvvisazione.

– Elementi di letteratura, regia e storiografia

 

Per info e Iscrizioni:

CENTRO TEATRALE UMBRO
Fraz. Goregge 4. 06024 Gubbio (PG)
Tel. 075 925 80 72 – 338 978 85 33
Mail: info@centroteatraleumbro.it
www.centroteatraleumbro.it

 

 

Carmela Pugliese

 

 

 

Print Friendly

Manlio Boutique