Manlio Boutique

Lustrini e piume di struzzo invaderanno, domani, il cortile dello storico castello di Napoli con Maria Bolignano e Francesco Mastrandea.

 

1Domenica sera, 8 settembre, il cortile del Maschio Angioino si trasformerà nella location ideale per Caburlesc, uno spettacolo “un pò cabaret un pò burlesque” come protagonista l’attrice partenopea Maria Bolignano e Francesco Mastrandea. Una rappresentazione ispirata all’arte seduttiva e sensuale del burlesque, un genere teatrale nato nel XVII secolo e che nell’800 acquisì caratteristiche comiche e parodistiche.

“Caburlesc – dice Maria Bolignano – usa il cabaret come mezzo di dialogo spensierato e il burlesque come forma di spettacolo popolare attraverso il quale si afferma l’erotismo e l’arte dell’ammiccamento, a prescindere dalle forme e dalle imperfezioni”.

Nello show che la vede in scena, Maria Bolignano sovverte l’immaginario stereotipato che le attrici comiche non possono essere belle e sensuali ed Il burlesque, che fa della femminilità, delle imperfezioni corporali e dell’autoironia i suoi punti di forza, è il genere migliore per portare avanti questa sorta di nuova emancipazione femminile.

Lustrini, piume di struzzo, danze buffe, ammiccamenti, ed erotismo trascineranno lo spettatore in un’atmosfera sensuale e divertente; un tuffo nel passato ma con i piedi ben ancorati al presente.

 

 

Carmela Pugliese

Info

MASCHIO ANGIOINO

Piazza Castello, Napoli

Prezzo biglietto: 12 euro

Tel: 081 5647525

Botteghino: Teatro Totò (fino alle 13) – Maschio Angioino (dalle 17.30).

 

 

Print Friendly

Manlio Boutique