Manlio Boutique

Scade il prossimo 14 aprile il termine ultimo per partecipare al concorso finalizzato alla realizzazione a Napoli di eventi, mostre, spettacoli e manifestazioni culturali. Leggi qui come partecipare.

logo_forum_paginaFINALITÀ DELL’AVVISO
Il presente Avviso ha lo scopo di pervenire alla acquisizione e selezione di manifestazioni di interesse per la realizzazione di eventi culturali/mostre/manifestazioni/spettacoli caratterizzati da esclusiva tecnica e/o artistica da svolgersi nella città di Napoli nell’ambito dell’iniziativa Forum Universale delle Culture Napoli, proposti da soggetti con una comprovata esperienza nell’organizzazione degli eventi sopra descritti, per la contrattualizzazione ai sensi dell’art. 57 c. 2 lett. b) del D.Lgs. 163/2006.

OGGETTO DELL’AVVISO
Le proposte, di elevato valore qualitativo e di alto profilo artistico, devono essere finalizzate alla realizzazione di eventi di specifica valenza culturale, connotati dai caratteri di eccezionalità, unicità ed esclusività secondo quanto disposto dal D.Lgs 163/2006, art. 57 c. 2 lett. B.

I progetti proposti devono essere attinenti ai seguenti temi selezionati per caratterizzare l’edizione napoletana del Forum Universale delle Culture Napoli (Deliberazione di Giunta Comunale n. 500 del 2 luglio 2013):

– La diversità culturale
– Le condizioni per la pace
– Lo sviluppo sostenibile
– La conoscenza
– Il Mare

La proposta deve contenere:

1. una illustrazione dettagliata dei contenuti dell’evento e dei servizi generali/forniture connessi;
2. un cronoprogramma, con indicazione della/e data/e proposta/e, nonché di eventuali alternative tecnicamente attuabili;
3. le caratteristiche ed i parametri tecnico-ambientali del luogo di svolgimento dell’evento, con specifica enunciazione dei vincoli logistici suscettibili di condizionare la individuazione di location equivalenti e/o alternative;
4. un dettaglio dei costi, elaborato in osservanza delle disposizioni di cui al successivo Art. 7, analiticamente riferito ai servizi ed alle componenti specificamente riferibili ai contenuti artistico/culturali, che ne integrano i connotati di eccezionalità, unicità ed esclusività di cui all’art. 57 c. 2 lett. B del D.Lgs 163/2006.

TEMPO DI REALIZZAZIONE
Le proposte devono riguardare eventi da realizzarsi nel periodo di svolgimento del “Forum Universale delle Culture Napoli” la cui conclusione è prevista entro ed improrogabilmente il 31 ottobre 2014.

LA DOTAZIONE FINANZIARIA
La fonte di finanziamento degli eventi è costituita dal Programma degli interventi di promozione culturale delle nuove iniziative regionali di cui al Piano di Azione e Coesione, III ed ultima riprogrammazione (PAC III ) di cui alla DGRC n 225 del 12/7/2013.

La dotazione da destinare complessivamente alla realizzazione della iniziativa è stimata in circa € 1.650.000,00 (un milione seicento cinquanta mila/00), IVA inclusa.

La Amministrazione comunale si riserva di modificare la dotazione complessivamente destinata, aumentandone l’importo, ovvero stornandone una quota ad altre destinazioni, sulla base degli esiti della valutazione di cui al successivo Art.

REQUISITI RICHIESTI AI SOGGETTI PROPONENTI
I soggetti interessati devono dichiarare, ai sensi del D.P.R. 445/2000, di:

a) possedere l’esperienza e le competenze specifiche in materia di organizzazione di eventi culturali/mostre/manifestazioni/spettacoli caratterizzati da esclusiva tecnica e/o artistica, dimostrate dall’aver operato direttamente nel settore dell’organizzazione di eventi artistico -culturali ed aver realizzato, nel corso dell’ultimo triennio, almeno un evento di analoga tipologia e di valore economico pari o superiore all’importo del progetto proposto;
b) possedere l’esclusiva tecnica e/o artistica, secondo quanto disposto dal D.Lgs 163/2006, art. 57 c. 2 lett. b), rispetto all’evento proposto;
c) avere la capacità tecnica, economica organizzativa per la realizzazione di eventi artistico-culturali dimostrata dall’aver realizzato, nell’ultimo triennio, un fatturato complessivo pari a tre volte il valore dell’importo del progetto proposto;
d) di non trovarsi nelle condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 163/2006 s.m.i.;
e) di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali in favore dei lavoratori.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA PROPOSTA DI PROGETTO
L’interesse da parte dei soggetti proponenti deve essere manifestato mediante la presentazione di una domanda (Allegato A) che contenga i seguenti dati:

a) denominazione, generalità e caratteristiche del soggetto proponente;
b) indicazione della proposta di progetto, elaborata sulla base delle specifiche di cui all’Art. 2 del presente Avviso;
c) formulazione di un preventivo di spesa;
d) ogni altro elemento o documento utile alla valutazione della proposta.

Alla domanda occorre allegare dichiarazione, ai sensi del D.P.R. 445/2000, riguardo al possesso dei requisiti richiesti ai soggetti proponenti di cui all’Art. 5 del presente Avviso.

La domanda dovrà essere sottoscritta in calce e ogni pagina della dichiarazione dovrà essere siglata a margine dal soggetto firmatario. La dichiarazione dovrà essere accompagnata dalla copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità del sottoscrittore.

I proponenti dovranno far pervenire, a pena di inammissibilità entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 14 aprile 2014, presso il seguente indirizzo “Napoli, Via dei Mille 60 – Palazzo Roccella PAN Palazzo delle Arti” un PLICO, debitamente chiuso, sigillato, timbrato e/o controfirmato sui lembi di chiusura, recante all’esterno:
· l’indicazione ed i recapiti del mittente (denominazione o ragione sociale, sede ed altri dati identificativi, recapiti telefonici, nonché numero di fax e indirizzo di posta elettronica, ai quali inviare le comunicazioni relative alla presente procedura);
· il destinatario, ovvero “FONDAZIONE FORUM UNIVERSALE DELLE CULTURE 2013”;

  • · la dicitura:

«MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AI FINI DELLA INDIVIDUAZIONE E SELEZIONE DI SOGGETTI INTERESSATI ALLA REALIZZAZIONE DI EVENTI CULTURALI, MOSTRE, MANIFESTAZIONI, SPETTACOLI DI CUI DETENGONO L’ESCLUSIVA TECNICA E/O ARTISTICA DA SVOLGERSI NELLA CITTÀ DI NAPOLI NELL’AMBITO DELL’INIZIATIVA FORUM UNIVERSALE DELLE CULTURE NAPOLI»

  • · l’avvertenza di “NON APRIRE – PROTOCOLLARE ESTERNAMENTE”.
    Il plico deve pervenire all’indirizzo sopra indicato, con una delle seguenti modalità:
    1. a mezzo raccomandata del servizio postale universale ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 22 luglio 1999, n. 261;

2. mediante operatore (agenzia di recapito o corriere) munito di licenza individuale o di autorizzazione ai sensi rispettivamente degli articoli 5 e 6 del decreto legislativo 22 luglio 1999, n. 261;

3. consegna a mano presso l’indirizzo in precedenza enunciato nei soli giorni feriali nell’orario dalle 10,00 alle 12,30.

La consegna nelle modalità di cui ai precedenti punti 2 e 3 potrà essere effettuata esclusivamente nei giorni dal lunedì al venerdì, dalle 09.00 alle 16.00.
In alternativa alla modalità cartacea, è possibile procedere alla spedizione della proposta, da effettuarsi entro il medesimo termine del 14 aprile 2014, mediante PEC

– posta Elettronica Certificata, al seguente indirizzo: forum.universale.delle.culture.2013@pec.it
Il recapito del plico entro il termine di decadenza sopra indicato rimane ad esclusivo rischio del mittente: a tal fine, si precisa che faranno fede esclusivamente la data e l’ora di arrivo. Saranno pertanto ininfluenti la data e l’ora di spedizione ovvero la data e l’ora di ricezione da parte di soggetti diversi dal destinatario eletto.
Non saranno dunque presi in considerazione i plichi che, per qualsiasi ragione, non risultino pervenuti entro l’ora, il giorno e il luogo fissati. La Fondazione declina sin da ora ogni responsabilità relativa a disguidi postali o di qualunque altra natura che impediscano il recapito della suddetta documentazione entro il termine perentorio sopra indicato.

Print Friendly

Manlio Boutique