Manlio Boutique

Danza contemporanea, la magia del sud con Rocco Papaleo, il dramma dell’Ilva e una moderna rivisitazione dell’Eneide che coinvolgerà gli allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Perugia, fra gli spettacoli in scena questa settimana sui palcoscenici umbri.

352d17c6-d601-4713-9af6-b56df8a1f32cUna piccola impresa meridionale
Quando: 12 e 13 aprile
Dove: Teatro Secci di Terni
Orario: ore 21
Autore: Rocco Papaleo, Valter Lupo
Regia: Valter lupo
Interpreti: Rocco Papaleo, Francesco Accardo (chitarra), Jerry Accardo (percussioni), Guerino Rondolone (contrabbasso), Arturo Valiante (pianoforte)
Trama: Un esperimento di teatro canzone, come un diario da sfogliare a caso, che raccoglie pensieri di giorni differenti. Brevi annotazioni, rime lasciate a metà, parole che cercavano una musica, storielle divertenti. “Fin qui, il senso della piccola impresa. A renderla meridionale, ci pensa l’anagrafe, mia e della band che tiene il tempo. Ma sarebbe meglio dire, il controtempo, visto che il sud, di solito, scorre a un ritmo diverso. Del corpo sociale siamo gli arti periferici, dita e unghie. Il cuore pulsante batte altrove, mentre a noi, tutt’al più spetta la manicure. Dunque, un teatro a portata di mano, col desiderio, a ben vedere, solo di stringerne altre”. (Rocco Papaleo)
Produzione: Nuovo Teatro
Info e prenotazioni: Botteghino Telefonico Regionale 075.57542222 – www.teatrostabile.umbria.it

 

f14069f3-7d6f-4852-9acd-65cb17ca23eeEneide di Krypto. Un nuovo canto
Quando: 13 aprile
Dove: Teatro Morlacchi di Perugia
Orario: ore 21
Progetto e regia: Giancarlo Cauteruccio
Interpreti: Martina Belloni, Giorgio Coppone, Marta Tabacco con la partecipazione degli studenti dell’Accademia Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia
Trama: Una vera e propria scossa di suono, voce e luce, attraverso l’immagine digitale e la tridimensionalità del laser, con le sonorità techno-rock dei Litfiba – Beau Geste. Un racconto fortemente contemporaneo che si misura con il tempo presente e indaga nuovi territori scenici e musicali, senza però tradire gli scenari e gli Dei del capolavoro virgiliano. Cosiderato uno degli spettacolo cult del teatro italiano contemporaneo, viene oggi riallestito in una speciale edizione che il regista e interprete Giancarlo Cauteruccio realizza con la partecipazione degli studenti della Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci.
Produzione: Teatro Studio Krypton
Info e prenotazioni: Botteghino Telefonico Regionale 075.57542222 – www.teatrostabile.umbria.it

 

c588222e-2037-49c6-8306-0a590dc0de51Capatosta
Quando: 15 aprile
Dove: Teatro Subasio di Spello
Orario: ore 21.15
Autore: Gaetano Colella
Regia: Enrico Messina
Interpreti: Gaetano Colella, Andrea Simonetti
Trama: Siamo a Taranto nello stabilimento più grande d’Europa, l’Ilva. Due operai sul posto di lavoro. Il primo è un veterano, venti anni di servizio alle spalle e un carattere prepotente, di chi si è lavorato la vita ai fianchi e il poco che ha lo difende coi denti, compreso il suo piccolo desiderio: fuggire da Taranto, coi suoi figli, per non tornarci più. Il secondo è una matricola, un giovane di venticinque anni appena assunto nello stabilimento. I due potrebbero essere padre e figlio.
Produzione: CREST – Teatri Abitati
Info e prenotazioni: Fontemaggiore tel. 075.5286651 – 075.5289555 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16) – www.fontemaggiore.it

 

05d07bde-362f-4c75-a18a-a9e0a43d6b85La decomposizione dell’angelo
Quando: 16 aprile
Dove: Spazio Zut di Foligno
Orario: ore 21.15
Autore: liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Yukio Mishima
Coreografia e danza: Sayoko Onishi
Trama: Ispirato al romanzo di Yukio Mishima, lo scrittore giapponese del Novecento più noto in occidente e anche il più discutibile e discusso, La decomposizione dell’angelo, ritorna all’origine del Butoh. La coreografia di Sayoko Onishi, lontana dagli stereotipi del mondo nipponico, crea un’opera in sintonia con la nuova era globale.
Info e prenotazioni: Botteghino Telefonico Regionale 075.57542222 – www.teatrostabile.umbria.it

 

0672e950-5b86-48b7-854d-730178f541daThe Black Blues Brothers
Quando: 16 aprile
Dove: Teatro Lyrick di Assisi
Orario: ore 21.15
Interpreti: The Black Blues Brothers
Trama: Cinque acrobati in stile americano con il ritmo e l’energia dell’Africa nel sangue fanno rivivere il mito dei divertentissimi Blues Brothers in uno show per tutti. Uno spettacolo dinamico, con una forte componente musicale e comica, in cui i cinque bravissimi acrobati dal Kenya, equilibristi, sbandieratori saltatori e giocolieri del fuoco propongono in chiave Blues Brothers, e con molte simpatiche gag che prevedono anche il coinvolgimento del pubblico, incredibili piramidi umane, il limbo col fuoco, fantastici salti con la corda e in due cerchi. Sulle note della colonna sonora del leggendario film ecco uno spettacolo adatto a un pubblico internazionale, dove a parlare sono la musica e il virtuosismo acrobatico.
Produzione: Circo e Dintorni
Info e prenotazioni: 075.8044359 – www.teatrolyrick.com

 

a8aa43d6-1098-488c-b545-b77d49844384Ensemble des Premières
Quando: 17 aprile
Dove: Sala Cutu di Perugia
Orario: ore 17.30
Regia e coreografia: Manuela Giulietti
Interpreti: danzatori della UndercoverDanceCompany
Trama: Una fessura da cui osservare il fatto non compiuto, l’intenzione mossa a condizione. Tutto il non visto della costruzione dello studio e della ricerca, tra ciò che è divenuto e ciò che sarebbe potuto nascere. Undercover Dance Company rimescola le carte! Tutti gli studi salienti sotto una luce nuova, diversa, mai vista.
Produzione: UndercoverDanceCompany
Info e prenotazioni: Teatro di Sacco 320.6236109

Francesca Cecchini

Print Friendly

Manlio Boutique