Manlio Boutique

Piattaforma di lancio per la nuova creatività teatrale, la rassegna si rivolge  ad artisti e compagnie, nazionali e internazionali, con progetti individuali e collettivi nell’ambito delle arti performative. Per partecipare c’è tempo fino al  31 luglio.

4b37fd10-d6ff-4681-a2d4-4b02fa4d3136Intento programmatico della rassegna Stazioni d’Emergenza è quello di identificare, nel fertile vivaio delle nuove realtà del teatro contemporaneo, i percorsi artistici più interessanti dal punto di vista della ricerca; un osservatorio, il cui fine è quello di sostenere le compagnie che dimostrino di avere un percorso di ricerca drammaturgica avviato, con un giusto e concreto riconoscimento, atto a consolidare la presenza di nuove identità autoriali e performative all’interno del panorama italiano.
Nel corso delle precedenti edizioni sono stati individuati e premiati spettacoli prodotti da compagnie emergenti, tali quali Babbaluck, Taverna Est, Inbalìa e spettacoli come La merda del binomio Ceresoli-Gallerano, e Io mai niente con nessuno avevo fatto di Vucciria Teatro hanno successivamente trovato grandi consensi e visibilità nelle migliori platee nazionali e internazionali.
Quest’anno -pur non costituendo una discriminante verso altre interessanti proposte autoriali- in occasione del quarto centenario della morte di William Shakespeare saranno particolarmente apprezzati i progetti legati all’opera del drammaturgo inglese.

Modalità della selezione
La direzione artistica della rassegna, dopo aver letto i progetti presentati e visionato ciascuno dei materiali audiovisivi pervenuti, attuerà una selezione identificativa tra la rosa dei candidati allo scopo di determinare le compagnie (o artisti) che parteciperanno all’ottava edizione di Stazioni D’Emergenza – atto VIII.

Tempi e modalità di svolgimento della rassegna
Le domande – accompagnate dalla documentazione richiesta – dovranno pervenire entro e non oltre il 31 luglio 2016, presso la segreteria organizzativa del teatro Galleria Toledo con invio di email all’indirizzo: galleria.toledo@iol.it.
Non saranno ammessi alla selezione i progetti ricevuti in data successiva.
Le compagnie selezionate saranno invitate a partecipare presso il teatro Galleria Toledo di Napoli, nel corso del mese di settembre, verificando con la direzione il periodo più consono in base alle esigenze del teatro e della compagnia al fine di definire il programma definitivo della rassegna.
La selezione, effettuata da una commissione di esperti affiancata dalla Direzione Artistica di Galleria Toledo, avrà giudizio insindacabile.
La lista delle sei compagnie o artisti selezionate, sarà resa pubblica nella prima decade di settembre, sul sito: www.galleriatoledo.org, e sulla pagina facebook:  facebook.com/GalleriaToledo

Requisiti per l’ammissione:
– possono partecipare compagnie italiane e/o di altra nazionalità, con spettacoli e progetti anche non in lingua italiana da dotare di sopratitoli o interpreti;
–  non saranno ammesse le compagnie o gli artisti il cui progetto o proposta spettacolo risulti già programmato nelle stagioni precedenti nei teatri di Napoli;

Documentazione
Le compagnie dovranno presentare:
– breve biografia della compagnia, curriculum vitae dei singoli soggetti, progetto di lavoro;
– scheda tecnica;
– video integrale o brani di presentazione dello spettacolo che descrivano con chiarezza il progetto proposto (non trailers o montaggi creativi). Non è prevista la restituzione dei materiali.
– ricevuta di pagamento quota di partecipazione al bando di euro 25  tramite bonifico  c/c 1843 intestato a “IL TEATRO SOC. COOP. A.R.L.” BANCA DEL SUD S.p.A.  IBAN IT78H0335303400000000001843.

Il teatro ospitante garantirà alle 6 compagnie selezionate:
– scheda tecnica, luci-audio e un tecnico di palcoscenico;
– ufficio stampa e promozione dell’evento;
– eventuale assunzione degli oneri contributivi riferiti a repliche di spettacoli per tutti gli elementi della compagnia, con avviamento di attori e tecnici rispettando i minimi del CCNL dello spettacolo, fatta eccezione delle associazioni/compagnie che hanno una propria agibilità (in questo caso dovranno indicarlo in sede di presentazione della domanda);
– il 70% degli incassi al netto delle spese SIAE. Il prezzo del biglietto per assistere allo spettacolo sarà di euro 10,00.
– Restano a carico della compagnia o artista le spese di viaggio e di vitto;

Sarà  garantita alla compagnia finalista:
– l’inserimento nella stagione artistica 2016/2017 del teatro Galleria Toledo.
– scheda tecnica, luci-audio e un tecnico di palcoscenico;
– eventuale assunzione degli oneri contributivi riferiti a repliche di spettacoli per tutti gli elementi della compagnia, con avviamento di attori e tecnici rispettando i minimi del CCNL dello spettacolo, fatta eccezione delle associazioni/compagnie che hanno una propria agibilità (in questo caso dovranno indicarlo in sede di presentazione della domanda);
– ufficio stampa e promozione;
– un rimborso minimo quale rimborso spesa di euro 1.000
– il 70% degli incassi al netto delle spese SIAE. Il prezzo del biglietto per assistere allo spettacolo sarà di euro 10,00.
– Restano a carico della compagnia o artista le spese di viaggio e di vitto;

Informativa privacy
I dati raccolti, verranno trattati esclusivamente a fini amministrativi rispettando il D.Leg. n.196/03 sulla privacy.

Informazioni
Galleria Toledo, teatro stabile d’innovazione
via Concezione a Montecalvario , 34 – 80134 Napoli
contatti: 081425037 – galleria.toledo@iol.it – www.galleriatoledo.org

Print Friendly

Manlio Boutique