Manlio Boutique

Ideato da Straligut Teatro e dedicato al teatro per le nuove generazioni, il progetto mira a un sostegno concreto delle compagnie attraverso selezione della qualità, circuitazione, visibilità, riconoscimento del professionismo e della dignità economica del lavoro di artisti e tecnici. Scade il 2 febbraio 2016.

15325341_1059021654225909_389095508951020972_oART.1 – Finalità del bando
In-Box Verde sostiene la crescita di una domanda e una offerta teatrale ampie e qualificate attorno al teatro emergente e ai linguaggi del contemporaneo favorendo il ricambio generazionale. Per perseguire questi obiettivi In-Box Verde offre spazi di visibilità e confronto attraverso la circuitazione di 4 spettacoli che saranno inseriti nelle programmazioni 2017-2018 dei partner che compongono la rete.

ART.2 – A chi si rivolge
Il bando è rivolto ad artisti e compagnie emergenti di ogni età operanti sul territorio nazionale nell’ambito del teatro per le nuove generazioni.
In-Box definisce emergenti quelle compagnie le cui opere hanno un alto livello artistico a cui non corrisponde ancora un’adeguata visibilità presso pubblico, operatori e critica.

ART.3 – Esclusioni
Sono escluse dal presente bando:

  1. A) le produzioni delle compagnie amatoriali (senza matricola Ex-Enpals);
  2. B) le produzioni di tutti i soggetti percettori di contributi FUS nel triennio 2015-2017 ad eccezione delle imprese di produzione teatrale under 35 (art. 14 comma 2 D.M. 1 luglio 2014);
  3. C) le produzioni dei soggetti aderenti alle reti In-Box e In-Box Verde1
  4. D) le produzioni sostenute da un partner In-Box Verde2 attraverso il conferimento di fondi / beni /servizi a fronte di un tornaconto economico o economizzabile.

ART.4 – Eccezioni
Possono partecipare ad In-Box Verde gli spettacoli di compagnie non sovvenzionate dal Ministero ma co-prodotte da enti percettori di FUS 2015-2017 purché, se scelte, intestino solo a se stesse (e non al soggetto percettore di FUS, nemmeno in cointestazione) C1 e agibilità di tutte le repliche della tournée In-Box Verde.

ART. 5 – Tipologia di spettacolo proponibile
Ogni soggetto può partecipare al presente bando con una sola proposta. Ogni artista/compagnia può, tuttavia, partecipare con un altro spettacolo a In-Box.
Gli spettacoli devono possedere i seguenti requisiti:

  1. A) essere uno spettacolo di teatro ragazzi rivolto ad un pubblico compreso fra gli 0 e i 14 anni;
  2. B) essere in forma definitiva (sono ammessi sia spettacoli che hanno già debuttato sia spettacoli inediti, purché la produzione sia, al momento della partecipazione, nella sua forma definitiva);

Entro e non oltre le ore 12.00 del 2 febbraio 2017 i soggetti interessati dovranno completare la procedura di iscrizione on-line su SONAR motore di ricerca del teatro emergente (www.ilsonar.it)
che si articola in 4 semplici fasi:

  1. A) creazione del proprio profilo compagnia;
  2. B) inserimento dei dati dello spettacolo;
  3. C) caricamento del video integrale;
  4. D) iscrizione al bando In-Box Verde 2017 mediante il pulsante “In-Box Verde” presente nel proprio profilo compagnia.

È possibile partecipare con spettacoli già presenti su Sonar, entrando nel proprio profilo e iscrivendo lo spettacolo al bando In-Box Verde 2017.
Una volta completata correttamente l’iscrizione Sonar invierà una email automatica di conferma.
Dall’uscita del bando alla conclusione di In-Box dal Vivo i video integrali degli spettacoli partecipanti saranno visibili in chiaro nella sezione “In gara” del sito www.inboxproject.it.

ART. 7 – La giuria
La giuria è composta da un esponente di ciascun soggetto aderente ad In-Box Verde e si riserva la possibilità di non assegnare i premi qualora non ritenga meritevole nessun lavoro presentato. Il giudizio della giuria è insindacabile.

ART. 8 – Criteri di selezione
La giuria, effettuata l’esclusione d’ufficio delle proposte prive dei requisiti elencati agli artt. 2, 3 e 5, valuterà gli spettacoli utilizzando i seguenti criteri di giudizio, in ordine di rilevanza:
1) compiutezza dell’opera;
2) incisività nell’affrontare i contenuti;
3) originalità ed efficacia dei linguaggi utilizzati;
4) capacità di entrare in relazione coi bambini della fascia d’età indicata al momento dell’iscrizione;
5) potenzialità di crescita artistica della compagnia (criterio collaterale).
Pur non essendo un criterio di giudizio, la buona qualità, anche audio, del video caricato è fortemente auspicata in quanto favorisce una più accurata valutazione da parte della giuria.

ART. 9 – Modalità di selezione
La giuria provvederà all’esame dell’ammissibilità delle candidature pervenute e alla loro valutazione. La selezione si svolge in tre fasi:
1) la prima fase avviene attraverso la visione dei materiali caricati sul sito e si conclude entro il 13 marzo; al termine di questa fase viene comunicato a tutte le compagnie partecipanti l’esito della selezione iniziale;
2) la seconda fase si conclude entro il 24 Aprile 2017 con l’individuazione e la comunicazione della “Selezione In-Box Verde 2017″ e dei 4 “Finalisti In-Box Verde 2017″;
3) la terza fase si svolge a Siena il 17 e 18 Maggio 2017. Le compagnie finaliste sono chiamate a mostrare dal vivo il proprio spettacolo in forma integrale.
L’esito del bando sarà pubblicato sul sito.

ART. 10 – In-Box dal Vivo
Le 4 compagnie finaliste vengono contattate entro il 24 Aprile 2017 ed invitate a mostrare lo spettacolo in forma integrale all’interno di In-Box dal Vivo. Gli spettacoli sono presentati ad una platea composta giuria, operatori, stampa e alunni delle scuole senesi.
Alle compagnie finaliste sono garantite le seguenti condizioni:
1) scheda tecnica presentata al momento dell’iscrizione dello spettacolo;
2) cachet di € 1.000. Viaggio, vitto e l’alloggio sono a carico delle compagnie.

ART. 11 – Vincitore In-Box Verde, Finalisti In-Box Verde, Selezione In-Box Verde
Durante la seconda fase di selezione viene individuata una rosa di spettacoli che diventa la “Selezione In-Box Verde 2017″.
I 4 spettacoli più votati della “Selezione In-Box Verde 2017″ accedono alla terza e ultima fase di selezione, diventando “Finalisti In-Box Verde 2017″. Al termine di In-Box dal Vivo, la giuria assegna il titolo di “Vincitore In-Box Verde 2017” allo spettacolo che riceve il maggior numero di repliche in palio.

ART. 12 – Assegnazione delle repliche in palio
In-Box Verde 2017 assegna complessivamente agli spettacoli finalisti 24 repliche (cfr. Art. 15), finali comprese, a cachet fisso di € 1.000,00 cadauna.
Il totale delle repliche in palio viene ripartito tra le 4 compagnie senza quote fisse: ciascun giurato, in base alle identità artistiche e alle caratteristiche tecniche dei propri spazi, decide autonomamente quale/i dei 4 spettacoli ospitare.
Ciascuna compagnia finalista può così vincere un premio che va da un minimo di 1 replica (equivalente al cachet della replica ospitata all’interno di In-Box dal Vivo), a un massimo di 21 repliche.
I costi di trasporto, vitto e alloggio relativi alle repliche sono a carico della compagnia.
I premi saranno corrisposti liquidando ogni singolo cachet entro 30 gg. dalla data di realizzazione della replica. Gli importi sono da intendersi al netto dell’IVA al 10%.

ART. 13 – Repliche opzionali
Durante In-Box dal Vivo gli aderenti ad In-Box Verde, a loro discrezione, possono offrire alle compagnie finaliste repliche aggiuntive a quelle messe in palio dal bando con condizioni contrattuali anche differenti rispetto a quanto stabilito all’art. 12.
Le compagnie possono liberamente decidere se accettare o meno le repliche opzionali senza che questo vada ad influire sulle repliche dell’art. 15.

ART. 14 – Progetto di formazione del pubblico
Al fine di creare una maggiore risonanza sul territorio in cui gli spettacoli andranno in scena, entro il 24 aprile 2017 viene richiesto alle compagnie finaliste di produrre un progetto di formazione del pubblico (max 1 cartella) con relativo costo (ad es. seminari, laboratori, incontri, altri eventi correlati allo spettacolo).
Ciascun ente promotore, a propria discrezione, può proporre alla compagnia ospitata di affiancare tale progetto alla replica dello spettacolo. Il compenso per la realizzazione del progetto va a sommarsi ai premi (vedi art. 12).

ART. 15 – Le repliche
Elenco delle repliche in palio (art.12):

  1. In-Box dal Vivo maggio ’17;
  2. In-Box dal Vivo maggio ’17;
  3. In-Box dal Vivo maggio ’17;
  4. In-Box dal Vivo maggio ’17;
  5. Anfiteatro Sud -Capoterra- stagione ’17 -’18;
  6. Armunia -Castiglioncello- stagione ’17 -’18;
  7. Associazione Settimo Cielo -Arsoli- stagione ’17 -’18;
  8. Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata -Jesi- stagione ’17 -’18;
  9. ITC Teatro -San Lazzaro di Savena- stagione ’17 -’18;
  10. Nuovo Teatro delle Commedie -Livorno- stagione ’17 -’18;
  11. OperaEstate / B.motion -Bassano del Grappa- agosto 2017;
  12. Pandemonium Teatro -Bergamo- stagione ’17 -’18;
  13. Piccolo è Bello -Pignola- estate ’17;
  14. Piccolo Teatro Pierobon -Ponte nelle Alpi- stagione ’17 -’18;
  15. Prossima fermata: Teatro -Bolzano- stagione ’17 -’18;
  16. Rete Teatrale Aretina -Arezzo- stagione ’17 -’18;
  17. TeatrInScatola -Siena- stagione ’17 -’18;
  18. Teatro Comunale -Casalmaggiore- stagione ’17 -’18;
  19. Teatro del Carro -Molfetta- stagione ’17 -’18;
  20. Teatro Evento -Vignola- stagione ’17 -’18;
  21. Tearto Incontro -Pinerolo- / Teatro Giacosa -Ivrea- stagione ’17 -’18;
  22. Teatro Pubblico Pugliese – stagione ’17 -’18;
  23. Teatro San Marco -Trento- stagione ’17 -’18;
  24. Teatro Telaio -Brescia- stagione ’17 -’18.

ART. 16 – Obblighi delle compagnie “Vincitore”, “Finalista” e “Selezione” In-Box Verde
Le compagnie “Vincitore In-Box Verde 2017″ e “Finalista In-Box Verde 2017″ si impegnano a:
− sottoscrivere i contratti di rappresentazione con Straligut Teatro (capofila di In-Box);
− apporre su tutto il materiale promozionale dello spettacolo il logo di In-Box e la dicitura:
Vincitore In-Box Verde 2017 o Finalista In-Box Verde 2017;
− fornire su richiesta max. 50 locandine per ogni replica;
− non cambiare, salvo causa di forza maggiore, la composizione del cast dello spettacolo selezionato.
Le compagnie “Selezione In-Box Verde 2017″ possono, a loro discrezione, usare la dicitura Selezione In-Box Verde 2017 sui materiali promozionali degli spettacoli selezionati.

ART. 17 – Date e repliche
Le compagnie “Vincitore In-Box Verde 2017″ e “Finalista In-Box Verde 2017″ e i soggetti promotori di In-Box Verde definiscono le date delle repliche utilizzando il calendario presente su www.ilsonar.it .
Per agevolare la composizione dei calendari la compagnia deve lasciare a disposizione della tournée In-Box nel periodo ottobre ’17 – aprile ’18 un numero di fine settimana (venerdì-sabatodomenica) pari al numero delle repliche vinte e, comunque, almeno un fine settimana al mese.
Sono escluse dal presente computo le settimane relative alle Festività Nazionali.
Il mancato rispetto di queste regole può determinare la revoca del premio.

ART. 18 – Sonar: motore di ricerca del teatro emergente
Sonar – motore di ricerca del teatro emergente è uno strumento di visibilità per le compagnie e un efficace strumento di ricerca per gli operatori e gli addetti ai lavori. Il suo obiettivo è avvicinare domanda ed offerta teatrale.
Partecipando a questo bando si autorizza Straligut Teatro ad archiviare su www.ilsonar.it video e informazioni inserite nel form di partecipazione.
Il servizio non ha nessun costo e ogni compagnia, terminate le operazioni di selezione del bando, può modificare o rimuovere dal sito i propri materiali.
Straligut Teatro manterrà copia dei materiali sui suoi server rendendoli fruibili in modalità privata per i soli fini di studio.

Per maggiori informazioni leggere l’informativa sulla privacy su www.inboxproject.it e su www.ilsonar.it .

CONTATTI
Straligut Teatro
Tel. 0577 374025 (Lun-Ven h: 9.30 – 18.30)
e-mail info@inboxproject.it
www.inboxproject.it

Print Friendly

Manlio Boutique