Manlio Boutique

Promossa dalle associazioni culturali A Voce Alta, Soup, La Pagina che non c’era, Officine Gomitoli, in collaborazione con la Biblioteca Nazionale, la rassegna per la sua XII edizione sarà dedicata ad Alessandro Leogrande e affronterà il tema delle “Frontiere”.

video interviste a cura di Ileana Bonadies

Reading, incursioni letterarie, poetiche, filosofiche, psicologiche e performance artistiche, con tanti ospiti che si alterneranno per raccontare e leggere pagine antiche e contemporanee sul tema della Frontiera: “Squilibri. Incontri di lettura” giunge alla sua XII edizione, e in collaborazione con la prestigiosa Biblioteca Nazionale che accoglierà tutti gli appuntamenti ad ingresso gratuito, si appresta ad inaugurare la fitta programmazione il prossimo 24 ottobre, per continuare fino a sabato 27.
Tradizionalmente organizzata dalle associazioni culturali A Voce Alta e Soup, la rassegna, che come sempre pone al centro i lettori e in particolare i ragazzi delle scuole secondarie con le loro scelte di lettura, quest’anno si avvarrà di nuove collaborazioni  – quella con Officine Gomitoli e l’associazione La pagina che non c’era che, da molti anni, bandisce un concorso nazionale di scrittura mimetica e lettura creativa -, e ruoterà intorno al tema delle “Frontiere”, così collegando idealmente ad un progetto di Alessandro Leogrande, bravo giornalista d’inchiesta e scrittore morto prematuramente a soli 40 anni nel novembre scorso.

IL PROGRAMMA

Mercoledì 24 ottobre
– ore 9.30, alla Biblioteca Nazionale, Salone di Lettura, Lorenzo Marone presenta il suo libro un ragazzo normale, per gli studenti de la pagina che non c’era.
– ore 15.00, Mirella Armiero racconta uno dei più interessanti protagonisti del nostro tempo, prematuramente scomparso, Alessandro Leogrande: una vita per riconoscere le frontiere.
– ore 16.00, per la sezione Frontiere Linguistiche, incontro con Claudia Zonghetti, traduttrice di Anna Karenina, introduce Maria Laura Vanorio.
– ore 17.00, Fabrizio Coscia, presenta il suo libro La bellezza che resta, per gli studenti de La pagina che non c’era
– ore 18.30, per la sezione Parole di Frontiera, l’atteso appuntamento con l’attrice Donatella Finocchiaro che leggerà brani tratti da Erri De Luca, Wislawa Szymbroska, Kostantinos Kavafis, Cormac Mccarthy, Alessandro Leogrande, Alessandro Baricco.
ore 19.00, per la sezione Frontiere nel Cinema, Alberto Castellano e Donatella Finocchiaro presentano alcune sequenze significative dal film Terraferma di Emanuele Crialese.

********************

Giovedì 25 ottobre
– ore 15.30, alla Biblioteca Nazionale, Sezione Venezuelana, Leggere oltre le Frontiere, gruppi di lettura e laboratori nella Biblioteca dei Destini Incrociati.
– ore 17.30, alla Biblioteca Nazionale, Emeroteca, per la sezione Frontiere dell’Anima, in collaborazione con l’Istituto Nea Zetesis, Valter Mastropaolo presenta Antonella Mancusi e Cristina Di Colandrea che dialogheranno sul libro Presenza, il confine tra reale e irreale. Letture a cura di Alessandra Calvo.

********************

Venerdì 26 ottobre,
– ore 9.30, alla Biblioteca Nazionale, Salone di Lettura, per La pagina più amata, Mirella Armiero racconta Alessandro Leogrande. Reading dei ragazzi delle scuole medie superiori di Napoli e provincia, sul tema della frontiera. Oltre 15 classi delle scuole superiori presenteranno la loro personale selezione delle pagine più amate.
– ore 17.30, alla Biblioteca Nazionale, Sala Rari, per la sezione un’Identità di Frontriera, incontro con l’autore, Tatjana Rojc presenta La figlia che vorrei avere.

*******************

Sabato 27 ottobre
– ore 10.30, alla Biblioteca Nazionale, Sala Rari per la sezione Frontiera del Mediterraneo, in collaborazione con Officine Gomitoli, Martino Lo Cascio presenta il suo documentario “Effatà Road” tra naufragi e nuovi incontri.
– ore 11,30, con la sezione incontri con l’autore, in collaborazione con officine gomitoli, Eraldo Affinati presenta il suo libro Tutti i nomi del mondo.

Biblioteca Nazionale
P.zza Plebiscito, 1 – Napoli
contatti: bn-na.urp@beniculturali.it  081.7819231 –  339 1144572 – incontridiletturaavocealta@gmail.com
Facebook: Squilibri incontri di lettura

Print Friendly

Manlio Boutique