Al Teatro dell’Orologio di Roma, logorio quotidiano e crisi esistenziali per il secondo lavoro del percorso monografico della compagnia Proxima Res. Potrebbe essere una declinazione di contemporaneo “incontro ravvicinato...
Continua »