Una cartolina dal 1956 firmata Antonello Cossia, in scena al Sancarluccio fino a stasera, per un racconto di sport che è racconto di vita. Aprite le finestre ai nuovi sogni, alle...
Continua »